come-scegliere-il-manico-della-racchetta-da-tennis

Come scegliere il manico della racchetta da tennis?

Dai tennisti neofiti a quelli professionisti, la scelta del giusto manico della racchetta rappresenta per chiunque una tappa fondamentale nell’individuazione del migliore strumento di gioco. Ma come scegliere il manico della racchetta da tennis senza commettere errori, e ottenendo immediatamente la più ampia soddisfazione?

come scegliere il manico della racchetta da tennis

 

Come scegliere il manico della racchetta da tennis? Ti svelo subito un segreto!

Il segreto per poter scegliere la misura più adatta è molto semplice: impugnate la racchetta e passate il dito indice dell’altra mano tra la punta delle dita e il palmo.

Se il dito indice non riesce a “inserirsi” in questo spazio, vuol dire che il manico è troppo piccolo; se il dito indice si “inserisce” con troppa facilità (ovvero, vi avanza ulteriore spazio), vuol dire che il manico è troppo grande.

Fin qui, l’ipotesi che abbiate già una racchetta tra le mani, o la possiate testare dal vivo.

 

Se invece volete procedere all’ordine online di una racchetta da tennis, sappiate che esiste un metodo molto semplice per poter scoprire quale sia il manico più adatto a voi: misurare, in centimetri, lo spazio che intercorre tra la linea mediana del palmo e l’estremità del dito medio. In altri termini, dovreste cercare di misurare la parte di mano che andrà a contatto con il manico della racchetta.

Individuata la misura in centimetri, dovete trovare l’equivalente misura del manico.

Guarda lo schema seguente:

  • Manico 0 (L0): da 4 a 6 centimetri
  • Manico 1 (L1): da 5 a 7 centimetri
  • Manico 2 (L2): da 6 a 8 centimetri
  • Manico 3 (L3): da 7 a 9 centimetri
  • Manico 4 (L4): da 8 a 10 centimetri
  • Manico 5 (L5) da 9 a 11 centimetri.

In linea di massima, un uomo adulto dovrebbe trovare soddisfazione nel Manico L3 o in quello L4, mentre una donna adulta dovrebbe avere un Manico L2 o L3.

Tieni in considerazione che per scegliere una racchetta da tennis ci sono poi altri elementi da prendere in considerazione. Ne abbiamo parlato in questo articolo.

 

Come scegliere il manico della racchetta da tennis se sono indeciso?

Per quanto intuibile, è possibile trovarsi in situazioni intermedie, in cui si è a cavallo tra una misura e l’altra.

Anche in questo caso, è bene non preoccuparsi e dirigersi con prontezza sul manico di dimensioni inferiori.

Se infatti vi renderete conto che il manico è troppo piccolo, non dovrete far altro che aggiungere un grip (ovvero, un nastro più morbido, che si avvolge all’impugnatura incrementando altresì il suo spessore).

 

Come scegliere il manico della racchetta da tennis? Perchè è importante trovare la giusta misura?

Trovare la giusta misura del manico è molto importante per poter migliorare l’immediatezza e l’efficacia del proprio gioco: ottenere una impugnatura più appropriata vi permetterà infatti di padroneggiare meglio lo strumento di gioco, muovendolo con maggiore facilità.

In aggiunta a quanto sopra, tenete sempre a mente che misure di manici non adatte possono determinare delle serie conseguenze all’articolazione del gomito, come le diffuse epicondiliti e epitrocleiti.

Se infatti il manico è troppo piccolo, potrebbe generare dei problemi di instabilità del piatto corde, mentre se il manico è troppo grande, la muscolatura del braccio dovrà faticare maggiormente per poter tenere sotto controllo la racchetta.

 

Come scegliere il manico della racchetta da tennis? Ecco le misure.

 

 

Category: SPORT & TEMPO LIBERO

Tags:

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Staff di Come-scegliere.com

Siamo un gruppo di Amici e Professionisti. Ognuno specializzato in un determinato settore: elettrodomestici, sport & tempo libero, casa & giardinaggio, informatica & elettronica, abbigliamento, fai da te, auto & moto, benessere & cura del corpo, ebook & corsi, giochi & prima infanzia, food & wine.