come scegliere il misuratore di pressione

Come scegliere il misuratore di pressione?

Il misuratore di pressione è un apparecchio che ci consente di tenere sotto controllo e monitorare costantemente la pressione arteriosa. Sul mercato ne sono disponibili tantissimi con modelli e funzioni differenti e per questo motivo spesso chiunque ne voglia acquistare uno si trova in estrema confusione. È importante che ognuno scelga il più idoneo alle proprie esigenze.

misuratore di pressione

Avete deciso di acquistare un misuratore di pressione ma non sapete per quale optare? Di seguito ci sarà breve guida che vi indicherà come sceglierne uno.

Misuratore di pressione: tipologie.

Esistono varie tipologie di sfigmomanometro che si differenziano per la modalità di funzionamento e il modo d’uso.

I primi due che andremo ad esaminare sono:

La domanda più frequente, in questo caso, è quale dei due è più preciso? Quello analogico è il più tradizionale ed è dotato di una pompa di pressione manuale. Questo tipo di sfigmomanometro non è semplice e immediato come può esserlo uno digitale che richiede soltanto l’inserimento del braccio all’interno dello strumento e si attiva attraverso dei pulsanti, presentandosi quindi alla portata di chiunque. Un altro fattore vantaggioso dei misuratori di pressione elettronici è che, a differenza di quelli analogici, si può monitorare il proprio stato di salute grazie registrando di volta in volta i dati delle misurazioni.

Altre due tipologie di misuratore di pressione sono:

La differenza tra questi due tipi è che quello da polso può maggiormente risentire dei movimenti involontari della mano, portando i risultati all’errore, mentre viene meno questo rischio per quello da braccio.

Sotto altri aspetti, però, un misuratore da polso è più comodo rispetto a quello da braccio per due fattori:

  • si può portare ovunque, anche fuori casa, grazie alla sua praticità;
  • tutti possono utilizzarlo, anche chi ha un braccio abbastanza in carne che potrebbe avere problemi con un normale sfigmomanometro da braccio.

 

Misuratore di pressione: quantità e tipi di informazione che fornisce.

Oltre al valore della pressione, un misuratore di pressione digitale può fornire altre informazioni riguardanti la nostra salute.

Ecco le principali:

  • Indicatore OMS: che indica che sia convalidato e calibrato secondo alle linee guida dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) e che dia, quindi, informazioni affidabili;
  • Rilevazione aritmia e anomalie: ovvero il rilevamento del ritmo cardiaco e il segnalamento di anomalie al normale battito del cuore;
  • Media di tutti i valori.

              misuratore di pressione più venduto                      

Misuratore di pressione: facilità d’uso.

La facilità d’uso di un tale apparecchio è molto importante per ricorrere alla giusta scelta. Le parole chiave, in questo caso sono semplicità e praticità. Indici di questi due fattori sono:

  • ampiezza e chiarezza del display;
  • comandi touch screen (più semplici da gestire rispetto a piccoli pulsanti);
  • funzionamento del tutto automatico o semi-automatico;
  • guida vocale.

 

Misuratore di pressione digitale: funzioni.

Le funzioni di un misuratore di pressione possono influenzare molto la scelta da parte di un soggetto che deve acquistarne uno. Ovviamente, più funzioni avrà l’apparecchio più sarà costoso. Ecco le funzioni che uno sfigmomanometro può offrire:

  • memoria: importante per monitorare al meglio le informazioni date dal misuratore;
  • sveglia: ideale per chi spesso dimentica di misurare la pressione;
  • arresto automatico: avviene dopo pochi minuti di inutilizzo per evitare di consumare le batterie;
  • avviso di errori di utilizzo;
  • indicatore di pile scariche;
  • sensore di movimento: riesce a rilevare un movimento che può portare all’errore lo strumento;
  • wireless e connettività: consente la connessione a tablet e smartphone.

 

Misuratore di pressione: accessori.

Possedere un buon kit di accessori è senz’altro un punto a favore per la scelta dello strumento.

Ecco alcuni degli accessori: manicotti aggiuntivi, custodia, alimentatore o batterie e un diario dove poter appuntare i dati.

 

Misuratore di pressione: prezzi.

Ovviamente il prezzo è uno dei fattori che maggiormente influisce sulla scelta di un misuratore di pressione. In commercio ci sono sfigmomanometri con un prezzi che vanno dai 20,00€ ai più di 100,00€.

La differenza di prezzo è dovuta a motivi come: marche, funzioni, accessori, tipologie e tanto altro.

Detto ciò non vi resta altro che precipitarvi ad acquistare il misuratore di pressione che più corrisponde alle vostre esigenze.

 

Buone Compere!

 

Consigliati da noi:

 

Category: BENESSERE & CURA DEL CORPO

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Staff di Come-scegliere.com

Siamo un gruppo di Amici e Professionisti. Ognuno specializzato in un determinato settore: elettrodomestici, sport & tempo libero, casa & giardinaggio, informatica & elettronica, abbigliamento, fai da te, auto & moto, benessere & cura del corpo, ebook & corsi, giochi & prima infanzia, food & wine.