miglior power bank: guida su come sceglierlo.

Come scegliere il miglior power bank?

Quante volte ci troviamo ad aspettare una telefonata importate e notare proprio in quel momento di avere il cellulare quasi scarico. Siamo in viaggio e non abbiamo possibilità di corrente. L’unica cosa che ci viene in mente è “mi serve il miglior power bank in circolazione”.

La batteria è da sempre motivo di ansia e agitazione. Come se la nostra vita senza cellulare fosse in pericolo.

miglior power bank

L’avanzamento tecnologico verso batterie più capienti è stagnante e gli smartphone che hanno batterie più grandi devono questa caratteristica solo al fatto che sono fisicamente più grandi e di conseguenza hanno più spazio per integrare batterie con maggior capienza.

Un po’ si sopperisce grazie alla tecnologia di ricarica rapida Quick Charge disponibile su sempre più telefoni. Grazie ad essa possiamo ricaricare la batteria nel giro di un’oretta e mezza circa e quindi siamo subito pronti a riprendere ad usare lo smartphone.

Se non abbiamo il caricatore giusto o una presa della corrente a portata di mano l’unica via di scampo è acquistare una power bank, cioè una batteria esterna.

Ci sono varie cose da considerare quando andiamo a scegliere la miglior power bank da acquistare e in questa guida vedremo come scegliere la più adatta alle nostre esigenze.

 

Miglior power bank: capienza.

Dobbiamo prima di tutto sapere la grandezza della batteria dello smartphone o tablet che vogliamo ricaricare.

In genere le batterie vanno da 2200 mAh fino anche a 4000 mAh su alcuni modelli come il nuovo LG X Power che arriva addirittura a 4100 mAh!

Se vogliamo ricaricare completamente uno smartphone con una batteria da 3000 mAh dobbiamo acquistare di conseguenza una power bank da almeno 3200 mAh perché per vari motivi tecnici anche le migliori power bank riescono ad erogare tra l’80 e l’85% della carica.

Se vogliamo far rimanere nella power bank un po’ di energia per le emergenze allora ci serve ancora più grande.

Invece se ci basta semplicemente allungare l’autonomia del telefono di qualche ora possiamo acquistarne anche una piccolina da 1000 o 1500 mAh, risparmiando qualcosa.

Se proprio vogliamo essere pignoli cerchiamo la miglior power bank che abbia lo stesso voltaggio in uscita che ha il caricatore originale dello smartphone.

 

Miglior power bank: numero di dispositivi da ricaricare.

Ci sono particolari modelli di power bank che consentono di caricare contemporaneamente più dispositivi, utili se dovete viaggiare con famiglia o amici oppure se volete metterla a disposizione dei compagni di studio durante un pomeriggio sui libri.

Generalmente questo tipo di batterie esterne sono anche molto più capienti del normale, alcune raggiungono i 20000 mAh e permettono di ricaricare contemporaneamente anche 4 o 5 smartphone oppure qualche tablet.

Considerando che sono più capienti e hanno più porte USB per la ricarica ovviamente tali dispositivi costano anche di più.

il miglior power bank su amazon

Miglior power bank: tecnologia.

Ormai da un paio di anni esistono in commercio smartphone e tablet che supportano la tecnologia Quick Charge che consente di ricaricare la batteria in molto meno tempo del solito e se vogliamo possiamo acquistare power bank che supportano questa tecnologia. Costano ovviamente un po’ di più ma vi permettono di caricare i vostri telefoni in pochissimo tempo.

Oltre al Quick Charge per la ricarica veloce c’è una tecnologia ancora più nuova chiamata AiPower Adaptive Charging Technology che permette alla porta USB di erogare la corrette esattamente al voltaggio richiesto dal device connesso.

Le porte che supportano il Quick Charge spesso sono colorate in arancio mentre quelle AiPower sono verde acqua, ne vediamo qui sotto nell’immagine un esempio.

miglior powerbank nuova tecnologia

In ultimo abbiamo il design e la qualità costruttiva ma qui non c’è molto da dire, se abbiamo un budget non troppo risicato possiamo portarci a casa un’ottima batteria portatile con le nuove tecnologie, un bel design e con una buona resistenza a urti e cadute oltre che agli sbagli di tensione, se invece vogliamo spendere il meno possibile dobbiamo rinunciare ad alcune di queste cose.

 

Miglior Power Bank:AUKEY Batteria Portatile 20000 mAh.

La batteria portatile proposta da AUKEY è rivolta a chi per qualche motivo si ritrova lontano da una presa elettrica anche per tre o quattro giorni, la sua carica di 20000 mAh (circa 16k reali erogati) riescono a ricaricare più volte anche gli smartphone o i tablet con le batterie più grandi, compresi iPhone 6s o Galaxy S7 Edge.

AUKEY ha pensato di integrare sia la tecnologia Lightning che quella Micro-USB per poter ricaricare tutti i tipi di dispositivi compresi quelli prodotti da Apple.

Non poteva mancare la tecnologia AiPower per erogare la corrette all’esatto voltaggio richiesto dal device connesso come pure la Quick Charge da 5V e 2A per ricaricare rapidamente gli smartphone che supportano questa tecnologia. Presente anche la tecnologia multiprotezione che protegge da sovraccarichi di corrente e cortociruiciti.

Per sapere a che punto è la power bank possiamo usare l’indicatore LED posto sul lato, se rosso siamo a meno del 20% di carica, verde dal 20 al 60% e bianco dal 60 al 100%.

Il design è il classico blocchetto nero proposto da AUKEY, niente di eccezionale ma non stona ne si fa troppo notare.

Compresi nella confezione abbiamo anche il cavo USB da 20 centimetri e il manuale d’uso, non manca la garanzia di 24 mesi dal momento dell’acquisto.

 

Caratteristiche:

 

Peso: 358 gr
Dimensioni: 16,2 x 10,4 x 3 cm
mAh: 20000 mAh
Colore: Nero

 

 

 

Miglior Power Bank: Coolreall Power Bank.

La batteria esterna prodotta da Coolreall è un prodotto adatto a chi vuole portare con se molta energia senza spendere eccessivamente grazie al prezzo contenuto e alla carica di 15600 mAh.

Compatibile con praticamente tutti i dispositivi mobili in commercio, ha un uscita che arriva a 2.1A in grado di ricaricare contemporaneamente 2 devices, il tutto in modo molto sicuro perché la power bank di Coolreall è provvista di sistema multi protezione intelligente contro sovraccarico, sovracorrente, cortocircuito e surriscaldamento. Integra una comoda torcia e un LED per sapere a che punto è la carica interna, se sono accesi 4 led blu allora è totalmente carica. Per intenderci, la potenza messa a disposizione è sufficiente per caricare un Galaxy S6 4 volte senza problemi.

La media delle 897 recensioni su Amazon è di 4.9 su 5 stelle, è la power bank più apprezzata in questa fascia di prezzo con grande soddisfazione da parte dei clienti.

La confezione è una semplice scatoletta in cartone leggero con su stampato il logo Coolreall, all’interno troviamo la power bank, il piccolo cavo USB per la ricarica e il manuale di istruzioni insieme alla garanzia.

 

Caratteristiche:

Peso: 422 gr
Dimensioni: 16 x 7 x 2,1 cm
Capienza: 15600 mAh
Colore: Neto

 

 

la power bank in offerta su amazon

Category: INFORMATICA & ELETTRONICA

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Staff di Come-scegliere.com

Siamo un gruppo di Amici e Professionisti. Ognuno specializzato in un determinato settore: elettrodomestici, sport & tempo libero, casa & giardinaggio, informatica & elettronica, abbigliamento, fai da te, auto & moto, benessere & cura del corpo, ebook & corsi, giochi & prima infanzia, food & wine.