come-scegliere-il-miglior-ebook-reader

Come scegliere il miglior ebook reader?

Negli ultimi anni siamo arrivati al punto di non aver più bisogno di chili e chili di libri cartacei per poter avere ampia scelta di cosa leggere. Migliaia di volumi, infatti, entrano in un piccolo dispositivo leggero, portabile e comodo chiamato ebook reader o lettore di libri elettronici. In questa mini guida andremo a vedere come scegliere il miglior ebook reader per le tue esigenze.

come scegelire il miglior ebook reader

Di questi dispositivi elettronici, ne esistono davvero una infinità di modelli e per scegliere quello più adatto a noi dobbiamo prima conoscere le varie caratteristiche che li differenzia così da acquistare quello giusto per i nostri obbiettivi e il nostro budget.

 

Come scegliere il miglior ebook reader: dal display.

In un dispositivo che ha come scopo principale la lettura di testi (anche per più ore) lo schermo è sicuramente l’elemento più importante.

Gli ebook reader ormai usano tutti la tecnologia di tipo e-ink, ovvero inchiostro elettronico, una sorta di inchiostro che si sposta sullo scermo formando i caratteri del testo levando tutti i fastidi dei normali display LCD, nessun affaticamento degli occhi e un consumo di batteria irrisorio.

Gli schermi migliori visualizzano il testo così nero da sembrare realmente un foglio di carta, quelli più economici tendono di più al grigio ma in entrambi i casi la lettura risulta molto più comoda rispetto agli schermi di smartphone, table e pc.

Piccola parentesi, se avete la possibilità di provare con mano qualche modello prima di procedere con l’acquisto provate a sfogliare le pagine per capire quanto tempo impiega per caricare il testo della pagina successiva, i modelli più vecchi possono impiegare anche un paio di secondi e anche se non sembra, due secondi risultano molto fastidiosi e potrebbero interferire con la vostra concentrazione ed immersione nella lettura.

 

Come scegliere il miglior ebook reader: dai pixel.

Come per i cellulari, anche qui conta la densità di pixel, ovvero il valore di PPI (pixel per inch, pixel per pollice), più è alto questo valore e più saranno nitidi i caratteri dei testi che andremo a leggere.

Attualmente numero di grigi che è possibile rappresentare dagli schermi e-ink è 16, più che sufficiente.

Gli e-reader di più moderna generazione usano una migliore tecnologia di inchiostro elettronico ancora più efficace e dai caratteri più nitidi, sicuramente a qualcuno sarà capitato di vedere un e-reader dal vivo e pensare che fosse spento con un foglio stampato sopra per poi scoprire che invece era acceso e quello era una pagina di un libro elettronico.

 

Come scegliere il miglior ebook reader: dalle dimensioni.

Un altro fattore importante è la dimensione, generalmente si trovano lettori di libri elettronici che sono grandi all’incirca 6” o poco meno, sono quelli che risultano più facili da tenere in mano sia ad esempio nel letto la sera che magari su di un treno mentre viaggiate per andare a lavoro.

Se però volete visualizzare anche file PDF o fumetti vi conviene optare per un lettore un po’ più grande così eviterete di dovervi sforzare per leggere i testi più piccoli che potreste trovare perché, a differenza dei libri elettronici che auto adattano la grandezza del testo (e volendo possiamo anche regolarla manualmente) la maggior parte di PDF e comics non danno questa possibilità.

 

Come scegliere il miglior ebook reader: dalla durata della batteria.

Quasi tutti i modelli hanno una batteria abbastanza capiente che, accoppiata al basso consumo di risorse, fanno durare la carica anche per oltre un mese, quindi possiamo anche preoccuparci poco di questo aspetto.

Per chi invece vole approfondire un po’ sappiate che più funzionalità sono attiva e più l’e-reader consumerà rapidamente la carica, quindi quando non ne avete bisogno disattivate la connessione wifi, il touch screen, l’illuminazione dello schermo ed altre funzioni che possono risultare superflue mentre siete immersi nella lettura.

Il touch screen è generalmente il maggior consumatore di energia.

A schermo più grande corrisponde consumo maggior ma in genere aumentano anche la dimensione della batteria quindi siamo mediamente alla stessa longevità degli ebook reader più piccoli.

 

Come scegliere il miglior ebook reader: dalla connettività.

Siamo nel 2016 e tutto vogliamo fare tranne che continuare ad usare cavi e adattatori ogni volta che dobbiamo passare un file da un dispositivo all’altro, questo vale anche per gli e-reader.

Se vogliamo evitare di dover usare il cavo micro USB per passare i libri dal pc al lettore dobbiamo optare per un dispositivo con connettività wireless che può andare dal classico wifi al bluetooth, alcuni hanno anche lo slot per SIM e quindi connettività 3G.

 

Come scegliere il miglior ebook reader: dalla compatibilità.

Non esiste un solo tipo di file per i libri digitali, ce ne sono vari e potrebbe capitare che quello specifico libro non venga letto dal vostro ebook reader perché non ha il supporto per quel formato di file.

Per evitare situazioni spiacevoli conviene controllare che il prodotto sia compatibile con la maggior parte dei file in commercio oppure dobbiamo usare dei convertitori online che automaticamente e gratuitamente danno all’utente la possibilità di convertire i libri da un formato all’altro.

 

Come scegliere il miglior ebook reader: dalla retroilluminazione.

L’ultima tecnologia nel campo della retroilluminazione degli ebook reader è stata presentata dal produttore Barnes and Noble e si chiama GlowLight. GlowLight fa si che il dispositivo possa essere usato anche in mancaza di luce esterna perché lo illumina con una lieve luce proveniente dai bordi del dispositivo, consuma poco ed evita che si usi la classica retroilluminazione che a lungo andare stanca gli occhi.

La maggior parte degli altri ebook o sono senza illuminazione e avrete bisogno di una fonte di luce esterna oppure usano la classica retroilluminazione, tranne alcuni Amazon Kindle che vedremo più avanti in questo articolo.

La russa TeXet ha presentato da poco il modello TB-416FL che ha nella cornice una serie di LED per illuminare il testo ed ha 8 livelli di luminosità, il tutto condito con uno schermo di tipo Pearl E-Ink da 800 x 600 pixel di risoluzione e 16 livelli di grigio.

 

Come scegliere il miglior ebook reader: dalla custodia.

Probabilmente vi capiterà di portare in giro il vostro ebook reader insieme a voi, per questo vi conviene acquistare anche una cover, ce ne sono vari tipi, quelle più comode sono le classiche custodie a libro che hanno la parte frontale che si apre come se fosse una vera e propria copertina.

I display degli e-reader sono meno resistenti agli urti rispetto gli smartphone e una custodia che li copre e protegge potrebbe risparmiarvi uno schermo rotto.

Se acquisterete un Kindle o un Kobo potete comprare una cover ufficiale dagli stessi produttori oppure acquistarne una compatibile risparmiando qualcosina.

 

Come scegliere il miglior ebook reader: ecco gli Amazon Kindle.

I più famosi ebook reader sono sicuramente gli Amazon Kindle, dispositivi per tutte le tasche che offrono un’ottima esperienza d’uso con alle spalle l’enorme catalogo di ebook acquistabili su Amazon direttamente nel formato Kindle (di cui molti si possono spesso scaricare grauitamente, primi tra tutti i grandi classici della letteratura).

Prima di arrivare ai dispositivi dedichiamo un paio di righe al Kindle Store, un vero e proprio negozio di libri online dove poter trovare di tutto, sia da pc che usando le app per i rispettivi sistemi operativi mobile. Tramite internet oltretutto possiamo sincronizzare sia i libri che i progressi della lettura in tutti i nostri devices. Con l’app Kindle per gli smartphone possiamo leggere gli stessi libri che abbiamo acquistato per l’e-reader.

I formati supportati dai Kindle sono molti tra cui AZW3, AZW, normali file di testo TXT, MOBI, HTML, DOC e DOCX (ovvero i formati di Office Word) e i comuni PDF. Manca il formato ePub ma possiamo ovviare al problema convertendolo in uno dei formati appena elencati.

 

 

Come scegelire il miglior ebook reader: ecco il Kobo.

Subito dopo i Kindle gli ebook reader più diffusi sono sicuramente i Kobo.

Usano un sistema aperto che permette di leggere qualsiasi formato di documento, file di testo o fumetti (non tutti tutti ma possiamo tranquillamente dire la maggior parte dei formati file esistenti).

Fino ad ora non abbiamo parlato di design perché in effetti gli ebook reader sono tutti molto simili tra loro eppure Kobo si differenzia anche in questo, alcuni modelli hanno la parte posteriore con design particolare e in rilievo per poter piacere anche a chi ha sempre un occhio di riguardo in più per le cose con stile particolare.

Ne esistono vari modelli, come per il Kindle si parte dai modelli base senza troppi fronzoli per arrivare a modelli full optional che possono costare anche 300€.

 

 

 

Come scegelire il miglior ebook reader: ecco il Kindle Paperwhite.

Se cercate un buon ebook reader e avete messo da parte un buon budget per acquistare qualcosa di buona qualità, il Kindle Paperwhite è un’ottima scelta.

Display touch di tipo e-Paper da 6”, la grandezza ideal, risoluzione piuttosto alta che lo porta ad avere ben 300PPI e sistema di illuminazione frontale così da illuminare il testo senza farvi affaticare la vista.

Le dimensioni, comprese di cornice, sono di circa 17 cm per 12 per meno di un centimetro di spessore, la batteria arriva a durare anche più di un mese se non esageriamo con l’illuminazione. La memoria non è espandibile ma nei 4GB che abbiamo a disposizione entrano migliaia di libri senza problemi. Esiste sia in versione Wi-Fi only sia in versione Wi-Fi più connettività 3G per poter collegarsi ad internet in mobilità e scaricare altri ebook da Amazon.

Si può acquistare con o senza offerte speciali Amazon, diciamo una sorta di pubblicità, la differenza è di soli 10€ e, personalmente, consiglio di spenderceli ed evitare possibili sfastidi mentre leggete. Disponibile in colorazione bianca o nera.

 

Caratteristiche:

Dimensioni 169 x 117 x 9,1 mm
Peso Wi-Fi 205 gr / Wi-Fi + 3G 217 gr
Colori Bianco / Nero
Connettività Wi-Fi oppure Wi-Fi + 3G
Display 300 PPI 6” e-Paper

 

Custodia in pelle per Kindle Paperwhite.

Realizzata direttamente da Amazon è la custodia universale per tutte le generazioni di Kindle Papwerhite. Formata con uno strato protettivo in vera pelle e progettata per essere leggera, avere un certo stile e attutire più o meno le possibili cadute.

Disponibile in numerosissimi colori (tra cui Blu, Onice, Caco, Fucsia) dispone di chiusura magnetica per evitare che si apra mentre è in una borsa o nello zaino. Permette di avviare il dispositivito o metterlo in standby all’apertura e alla chiusura della cover frontale come succede per molti telefoni con la custodia “a libro”.

Amazon non poteva mettere in commercio una cover di bassa qualità e infatti i materiali sono al top, l’incastro per l’inserimento dell’e-reader è perfetto e non si rischia di graffiare il Paperwhite ne di farlo “ballare” all’interno. Il prezzo potrebbe essere un po’ altino però stiamo parlando di un prodotto che si compra solo una volta e può essere usato anche per le future generazioni di Kindle Papewhite.

Ottimo rapporto qualità prezzo e la differenza tra questa custodia ufficiale e quelle semplicemente compatibili si sentono fin da subito, ne vale la pena.

Se avete ancora dubbi e perplessità basta guardare le oltre 2100 recensioni a 5 stelle e 770 4 stelle direttamente su Amazon, contrapposte all’irrisoria cifra di 200 recensioni da 3 a 1 stella.

 

Caratteristiche:

Dimensioni: 17×5 x 12,7 x 1,6 cm
Peso: 159 g
Colori: Vari (selezionabile all’acquisto)

 

 

 

 

 

 

 

Come scegliere il miglior ebook reader: ecco Ereader Kindle.

Questo è il Kindle base id ottava generazione con tutti gli accorgimenti e migliori che Amazon ha apportato negli anni, il Kindle per eccellenza, il capostipite di tutti gli altri e-reader realizzati da Amazon, costo contenuto e tante funzionalità, sempre di più ogni volta che viene messa sul mercato una nuova generazione.

Disponibile nelle colorazioni bianco o nero, ha uno schermo touch di 6“ che permette di leggere per ore senza mai sentirsi gli occhi affaticati o fastidiosi. Manca la luce integrata ma stiamo parlando del modello base, basterà la luce del sole o dell’abat-jour sul comodino per poter leggere.

La risoluzione è di 167 PPI e troviamo la connettività solo Wi-Fi, più che sufficiente per connettersi alla rete di casa per scaricare migliaia di libri. Da libero accesso a tutti i contenuti che il Kindle Store mette a disposizione, migliaia e migliaia di libri e testi, non manca ovviamente la possibilità di caricare manualmente anche file nostri.

La batteria, come sempre per i Kindle, dura settimane con una sola carica.

La confezione è come al solito minimale in puro stile Amazon, contiene il dispositivo, un manuale di istruzioni (che rimando a quello elettronico precaricato nel Kindle) e il cavo USB per ricaricare la batteria. Non c’è il caricatore da muro.

 

Caratteristiche:

Peso: 161 gr
Dimensioni: 160 x 115 x 9,1 mm
Colori: Bianco / Nero
Display: 6” senza retroilluminazione
Connettività: Wi-Fi

 

 

 

SCOPRI TUTTI I MIGLIORI EBOOK READER IN OFFERTA

 

 

Category: EBOOK & CORSIINFORMATICA & ELETTRONICA

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Staff di Come-scegliere.com

Siamo un gruppo di Amici e Professionisti. Ognuno specializzato in un determinato settore: elettrodomestici, sport & tempo libero, casa & giardinaggio, informatica & elettronica, abbigliamento, fai da te, auto & moto, benessere & cura del corpo, ebook & corsi, giochi & prima infanzia, food & wine.