macchina popcorn: una guida definitiva.

Come scegliere la macchina popcorn?

I popcorn sono lo spuntino più amato da grandi e piccini; sono buoni e profumati e possono essere consumati dolci o salati. Chi, almeno una volta nella vita, non ha provato a farli in casa prima di guardare un film seduto sul divano, e quanti hanno bruciato di tutto prima di rinunciare? Una macchina per popcorn è la soluzione ideale; non viene acquistata per risparmiare soldi in quanto i semi di mais costano poco e anche acquistare dei sacchetti già pronti per essere consumati hanno un costo irrisorio.

macchina popcorn: guida all'acquisto

Acquistare questo dispositivo per prepararli a casa ė sicuramente più salutare in quanto non utilizza nessun tipo di grasso (olio o burro), nessun chicco di mais risulterà bruciato, il 99% dei chicchi inseriti diventeranno pop corn e per ultimo eliminerà quel fastidioso problema delle pentole bruciate.

Prima di scegliere la macchina per popcorn tenete in considerazione il modello, il costo, la marca, il materiale con cui è realizzato, la capacità e il tipo di manutenzione.

 

Macchina Popcorn: varie tipologie.

A secondo del tipo di cottura, in commercio potete trovare due tipi di macchine per pop corn: ad aria calda o con miscelatore. Quello con sistema di cottura ad aria calda permette di preparare dei pop corn al naturale, sani e leggeri. Nella parte bassa dell’apparecchio è presente un motore che produce aria calda e trasforma i semi di mais in pop corn; successivamente li trasporta nel serbatoio e fuoriescono da un dispenser.

Il modello con miscelatore presenta una piastra riscaldante, alimentata dall’energia elettrica, sulla quale è posto un miscelatore che fa girare i semi di mais durante la cottura. La maggior parte delle macchine con miscelatore automatico ha un grande coperchio in metallo o ceramica, a forma a cupola. Quasi tutti i modelli sono dotati di un meccanismo di blocco per evitare che il coperchio si stacchi.

 

Macchina Popcorn: tempi di cottura.

Il tempo di cottura varia in base al modello, al costo, al quantitativo di mais inserito al tipo di chicco e alla sua freschezza. Generalmente una volta inserita la spina e raggiunta la giusta temperatura, saranno sufficienti pochi minuti prima di iniziare a sentire scoppiettare, poi una volta che tutti i chicchi di mais saranno scoppiati si  spegnerà la macchina e si preleveranno i pop corn per poi condirli a proprio piacimento e servirli.

 

Macchina Popcorn: solidità dell’apparecchio.

Prima dell’acquisto verificate che il dispositivo sia solido e che abbia dei piedini antiscivolo che garantiscono la stabilità sulla base di appoggio. Un’altra cosa importante è che il materiale di cui è composto la macchina per i pop corn garantisca un isolamento termico.

macchina popcorn più venduta in amazon

Macchina Popcorn: manutenzione.

Al momento della scelta cercate un modello semplice, facile da pulire e con una manutenzione ridotta al minimo. Leggete sempre le istruzioni dell’azienda produttrice. Non usate acqua se non è indicato perchè potreste danneggiare il dispositivo o romperlo. Come ogni elettrodomestico per avere un buon funzionamento e per durare più a lungo deve essere pulito dopo ogni utilizzo con un panno umido. Prediligete il modello con serbatoio estraibile in modo tale da poterlo lavare come qualsiasi altro utensile della cucina.

 

Macchina Popcorn: design, dimensioni e materiali.

Prima di fare la vostra scelta leggete le schede tecniche dei vari prodotti presenti sul mercato in modo tale da poter individuare quello che più si adatta alle vostre esigenze.

E’ importante conoscere il materiale con cui vengono realizzate le macchine per pop corn, ad esempio il serbatoio può essere in plastica trasparente o in vetro; la struttura esterna può essere in acciaio o in plastica, il coperchio può essere in vetro o ceramica.

Esistono macchine per fare i popcorn di diverse dimensioni: compatte e piccole per essere posizionate in piccoli spazi, modelli di media dimensione adatti alle esigenze delle casalinghe e modelli professionali di grandi dimensioni.

Le macchine per pop corn hanno un design particolare, sono colorate e belle, e possono essere dei regali simpatici. In vendita ci sono dei modelli dal gusto vintage con un look anni cinquanta come ad esempio quello a forma di carretto rosso e dorato in plastica, o quello che assomiglia ad una giostrina con illuminazione interna o il modello della Disney adatto alle feste per i bambini.

Altre, invece, hanno un design decisamente più moderno.

 

Macchina Popcorn: prezzi.

Le macchine per pop corn si distinguono tra modelli casalinghi e modelli professionali.

Quelle destinate alle famiglie hanno dimensioni ridotte e capacità limitate. Il peso standard di questi elettrodomestici è di circa 1-2 kg; la potenza è di 1100-1300 watt e la capacità contenitiva dei semi di mais è compresa tra i 60 e i 100 grammi. Il prezzo varia da qualche decina di euro sino a 100 euro per i modelli più sofisticati, come ad esempio quelli che permettono l’aggiunta di altri ingredienti in fase di cottura.

Il modello professionale, destinato al settore gastronomico, è molto più ingombrante e può raggiungere anche i 25 Kg di peso. Ha una capacità che può anche superare i 15 litri e ha maggiori funzionalità: sportelli per l’inserimento di altri ingredienti, luce all’interno della macchina, sistema di mantenimento del calore e tanto altro ancora. Il costo è abbastanza cospicuo e si aggira intorno alle 250 -350 euro.

 

Macchina Popcorn: marchi più famosi.

Le migliori marche di macchine per pop corn acquistabili sia nei negozi di elettrodomestici, sia negli ipermercati, sia su Internet (negli E-Commerce) troviamo:

Al momento dell’acquisto scegliete in base alle vostre esigenze e avrete sempre con voi un buon sacchetto di pop corn come quello del cinema.

 

Consigliati per voi:

Category: ELETTRODOMESTICIFOOD & WINE

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Staff di Come-scegliere.com

Siamo un gruppo di Amici e Professionisti. Ognuno specializzato in un determinato settore: elettrodomestici, sport & tempo libero, casa & giardinaggio, informatica & elettronica, abbigliamento, fai da te, auto & moto, benessere & cura del corpo, ebook & corsi, giochi & prima infanzia, food & wine.