come scegliere una stufa a pellet

Come scegliere una stufa a pellet?

Per prima cosa complimenti per la decisione di acquistare un modello di stufa a pellet. Grazie ad essa, infatti, si potrà provvedere a riscaldare la propria casa ottenendo un più che considerevole risparmio su quelli che sono i costi della bolletta del gas. Pur tuttavia, oltre che valutare la qualità e se il prezzo risulti essere interessante, vi sono vari aspetti che è opportuno considerare quando si pensa a come scegliere una stufa a pellet giusta per le proprie esigenze.

come scegliere una stufa a pellet

Tra le più ovvie domande che riecheggiano di fronte alle svariate offerta, spiccano quelle relativamente alla scelta del modello e della sua relativa potenza.

Non per nulla, se si procede ad acquistare un modello che sia insufficiente o troppo grande per riscaldare la propria casa, si rischia di spendere inutilmente i propri soldi. Ecco perché è opportuno, fin dall’inizio, indirizzarsi verso il miglior modello di stufa a pellet.

Vediamo ora proprio come scegliere una stufa a pellet in base a determinati parametri.

  • Il volume da riscaldare

Questo è davvero il primo dato necessario per acquistare correttamente il giusto modello di stufa a pellet. Infatti, da ciò si determinerà l’effettivo volume da riscaldare per scegliere la giusta potenza.

  • Caratteristiche tecniche e costo

È opportuno valutare e confrontare le caratteristiche tecniche e il costo proprio per capire se sia la stufa a pellet che effettivamente stiamo cercando.

  • Stufe a pellet canalizzate

Se l’ambiente è disposto su più piani, allora sarà meglio indirizzare la scelta della stufa a pellet su modelli che offrono la possibilità di salire nei vari livelli attraverso tubi. Solo così potremo essere certi di avere un calore uniforme in tutta la casa.

 

Come scegliere una stufa a pellet? Ecco i vantaggi.

Nello scegliere quel che è il miglior modello di stufa a pellet è anche il caso di valutarne i vantaggi offerti.

  1. Ecologia

È una scelta ecologica visto che non prevede l’abbattimento di nessun albero per ardere

  1. Economia

Ancora oggi la stufa a pellet è il mezzo migliore per risparmiare rispetto ai tradizionali sistemi di riscaldamento.

  1. Facilità di installazione

Le stufe a pellet possono essere collocate in ogni tipo di ambiente. È necessario esclusivamente l’installazione esterna di una presa, per andare ad alimentarne l’aria, e di un tubo di scarico, necessario come canna fumaria.

 

In commercio esistono, quindi, vari modelli di stufe a pellet. Vediamo alcuni migliori modelli di stufe a pellet.

 

Eva Stampaggi 98016-20 Pellet Camilla Stufa Punto Fuoco, 5.16 KW, Avorio

Dalle dimensioni che sono di 54,7 x 26,5 x 70 centimetri e dal peso di 40 chilogrammi, questo modello di stufa a pellet è perfetto per riscaldare ambienti tra i 40 e i 100 metri quadrati.

Verniciata elegantemente in acciaio, è anche fornita di programmatore e termostato. Potrà, quindi, essere programmata in forma giornaliera, settimanale e mensile. In funzione alla potenza minima, il suo consumo, all’incirca, in un’ora sarà pari ad un chilogrammo di pellet.

Scopri l’offerta Amazon.

 

Stufa a Pellet Evacalor Rita 9 KW.

Con un prezzo davvero vantaggioso si potrà riscaldare tutta la propria casa. Infatti, questo elegante ed efficiente modello di stufa a pellet dalla potenza di 9 kW, può riscaldare, in maniera perfetta, un ambiente che va dai 140 fino ai 200 metri cubi.

Altra sua caratteristica è il suo originale e molto moderno stile. Date le sue grandi prerogative, una calda onda di benessere accoglierà sempre il rientro a casa.

Stufa a Pellet Evacalor Rita 9 KW

 

Stufa Pellet King Slim Canalizz. Kw 10 

Questo modello di stufa a pellet rappresenta la scelta migliore se si dovrà riscaldare ambienti disposti su più piani dato che è canalizzabile. In questo modo, si avrà la certezza di poter rendere più che confortevole ogni locale di casa propria.

Dal peso di 100 chilogrammi e con delle dimensioni che sono di 935x249x935 millimetri, propone una potenza globale che è massima pari a 9,72 kW e minima di 3,04 kW.

 

Come scegliere una stufa a pellet? Tra le migliori marche sul mercato.

 

la stufa a pellet consigliata

le-nostre-recensioni

Category: CASA & GIARDINAGGIO

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Staff di Come-scegliere.com

Siamo un gruppo di Amici e Professionisti. Ognuno specializzato in un determinato settore: elettrodomestici, sport & tempo libero, casa & giardinaggio, informatica & elettronica, abbigliamento, fai da te, auto & moto, benessere & cura del corpo, ebook & corsi, giochi & prima infanzia, food & wine.