come scegliere la migliore macchina caffè

Come scegliere la migliore macchina caffè?

Chi ama un buon caffè espresso disponibile in ogni momento della giornata a casa propria, senza doversi necessariamente rivolgere al bar sotto casa, desidera senza dubbio trovare uno strumento in grado di prepararlo in maniera veloce ed economica. Ha bisogno insomma di una macchina da caffè pronta all’uso, non una qualsiasi, ma possibilmente la migliore macchina caffè presente oggi sul mercato.

migliore macchina caffè

 

Questo prezioso elettrodomestico, sempre più diffuso nelle cucine degli italiani, è in grado di preparare automaticamente la  nostra bevanda preferita accompagnandoci piacevolmente dal risveglio, alla fine di un pranzo gustoso o in un break corroborante nel corso della giornata lavorativa.

Scopriamo quali requisiti deve possedere la migliore macchina caffè da espresso.

Siamo Italiani per cui guai a chi ci tocca pizza e caffè.

 

Come scegliere la migliore macchina caffè? In polvere.

In merito all’uso che potremmo fare della nostra futura macchina da caffè, ed in base ai gusti e ai tipi di preparazione a cui siamo più abituati, ci tornerà utile conoscere le differenze tecniche tra macchine funzionanti con cialde, con caffè in chicchi, con capsule o semplicemente in polvere.

Partendo da queste ultime, sicuramente ci troviamo di fronte ad un elettrodomestico classico: ci è sufficiente inserire la polvere di caffè all’interno del braccetto che verrà poi pressato e connesso al corpo della macchina.

Si tratta di una macchina da caffè tipicamente da bar, ma che non stona in casa se non abbiamo problemi nel ritrovarci un po’ di residui di caffè sul piano di lavoro della cucina.

Pur essendo uno degli apparecchi che può sporcare di più, la macchina a polvere ci permette di scegliere personalmente la tipologia della miscela da gustare e soprattutto la quantità da utilizzare.

Come scegliere la migliore macchina caffè?A cialde.

Se siamo abituati a consumare nel nostro bar di fiducia il caffè preparato con la classica macchina che si usa nei locali pubblici, possiamo prendere in considerazione l’acquisto di una macchina da caffè a cialde.

Si tratta di un apparecchio dotato di un filtro speciale (chiamato ESE, Easy Serving Espresso) capace di trattare e preparare dosi di caffè preconfezionato con pochi grammi, racchiuso in forma macinata tra piccoli lembi di carta filtrante.

E’ la scelta ideale se abbiamo poco tempo a disposizione per la preparazione e vogliamo sempre avere sott’occhio la quantità di caffè in riserva per i prossimi giorni.

Naturalmente è da considerare il fatto che con tale soluzione non c’è rischio di sporcare minimamente.

Come scegliere la migliore macchina caffè? A chicchi.

Dedicate ai conoscitori e ai degustatori “professionisti” del caffè, le macchine da caffè a chicchi rappresentano senza dubbio una scelta di fascia alta, per chi di questo gustoso liquido se ne intende al punto di farne un cult.

Molto speditamente, questo tipo di macchina è in grado di macinare i chicchi e prepararli in breve tempo per servirci un espresso molto saporito, con un retrogusto ed un aroma caratterizzato da mille sfumature.

L’unica controindicazione per una famiglia o un single con possibilità economiche basse o medie, è ovviamente rappresentata dal prezzo: si tratta di un dispositivo di valore elevato, perciò prepariamoci a spendere cifre piuttosto alte.

 

Come scegliere la migliore macchina caffè? In capsule.

Se ciò che ci interessa è un caffè preparato all’insegna della velocità e facilità, la nostra scelta non può che non cadere su una macchina da caffè a capsule.

In questo caso, infatti, la polvere necessaria alla preparazione è incapsulata dal produttore in involucri monodose: non dovremo fare altro che inserirli nella macchina appena acquistata e ottenere istantaneamente un buon caffè espresso.

Uno dei vantaggi di questa macchina da caffè, rispetto a quella classica a cialde, è rappresentato dal fatto che le capsule possono essere conservate in contenitori di piccole dimensioni in grado di mantenere in stato di assoluta freschezza il caffè da preparare.

Si riduce così anche il problema di sporcare la cucina rispetto alle tradizionali macchine da caffè che utilizzano la semplice polvere per l’espresso.

In cambio di tutti questi aspetti positivi, va considerato che le capsule hanno in genere prezzi più alti rispetto alle altre soluzioni come le cialde: effettuiamo quindi la nostra scelta tenendo conto delle nostre risorse economiche e della qualità totale che vogliamo ottenere da questo elettrodomestico in grado di regalarci uno dei piaceri più amati a fine pranzo o lo sprint necessario per iniziare la giornata.

 

la macchina da caffè più venduta

Come scegliere la migliore macchina caffè? Per marca.

 

 

migiore macchina caffè nespresso

le-nostre-recensioni

Category: ELETTRODOMESTICI

Tags:

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Staff di Come-scegliere.com

Siamo un gruppo di Amici e Professionisti. Ognuno specializzato in un determinato settore: elettrodomestici, sport & tempo libero, casa & giardinaggio, informatica & elettronica, abbigliamento, fai da te, auto & moto, benessere & cura del corpo, ebook & corsi, giochi & prima infanzia, food & wine.