creme solari: guida

Come scegliere le creme solari?

Scopri subiro come scegliere le migliori creme solari in commercio per ottenere un’abbronzatura da invidia senza mai danneggiare la pelle.

Avere un’abbronzatura perfetta è senz’altro il sogno che pervade ogni donna durante le belle stagioni. Per raggiungere questi risultati, sappiamo benissimo che non è pero’ sufficiente esporsi sotto al sole per lunghe ore.

Per ottenere un’abbronzatura da invidia, bisogna scegliere i prodotti giusti, ovvero quelli che nutrono e idratano l’epidermide in modo corretto.

creme solari

Ma quali sono le migliori creme solari?

I criteri che ci permettono di valutare l’efficacia di una crema solare sono fondamentalmente tre:

  • il fattore di protezione solare
  • il fototipo
  • gli ingredienti contenuti nel prodotto.

Vediamo nello specifico di cosa stiamo parlando e dunque: come scegliere la crema solare giusta in base alle proprie esigenze.

 

Creme solari: fattore di protezione.

Parliamo per prima cosa del fattore di protezione solare, elemento determinante quando si deve acquistare una crema da adoperare al mare, ma anche in montagna.

Su ogni prodotto commercializzato in Europa, spicca la sigla SPF affiancata da un numero che parte da 6 fino ad arrivare a 50+. Si tratta proprio del fattore solare e la sua funzione è quella di determinare il livello di difesa della crema dalle radiazioni UVB.

Per le prime tintarelle, si suggerisce di scegliere una crema solare con un SPF elevato, così da proteggere l’epidermide da eventuali scottature. Su una pelle già abbronzata invece, si può tranquillamente scegliere una crema solare dotata di un SPF più basso.

Creme solari: il giusto fototipo.

Proseguiamo ora e cerchiamo di capire come scegliere la crema solare tenendo conto di un altro fattore importante: il fototipo.

Si tratta di una catalogazione adoperata nel campo della dermatologia e si basasulla dose di melanina contenuta nel nostro epidermide. Il fototipo della crema solare è fondamentale poiché determina in sostanza la risposta della pelle all’esposizione solare ed il tipo di abbronzatura che è possibile acquisire.

Scoprire il proprio fototipo è pertanto essenziale se si desidera scegliere il prodotto giusto e difendere il benessere della nostra pelle. In presenza di pelle molto chiara, l’ideale è scegliere una crema solare in cui viene dichiarato un fototipo basso. Se invece si ha la carnagione scura e olivastra, si può tranquillamente optare per una crema solare con fototipo alto.

Creme solari: attenzione agli ingredienti.

In ultimo, vediamo come scegliere la crema solare in base agli ingredienti in essa contenuti. Per il viso, l’ideale è prediligere una crema solare ricca di ingredienti naturali e biologici come ad esempio aloe vera, olio di cocco ed estratto di cetriolo.

Per il resto del corpo, scegliete una formula che contenga molta vitamina E, meglio se anch’essa a base di principi naturali come per esempio olio di kukui e burro di karitè. Sono da evitare invece tutte quelle creme in cui sono contenuti ingredienti tossici, altamente dannosi per la pelle.

Dunque il consiglio è quello di dare sempre un’occhiata all’etichetta della crema solare e nello specifico andrebbero scartate quelle che contengono i seguenti ingredienti: OxybenzoneOctinoxate, Homosalate, Padimate-O, 4-Methylbenzylidene camphor.

Consigliate da noi:

Category: BENESSERE & CURA DEL CORPO

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Staff di Come-scegliere.com

Siamo un gruppo di Amici e Professionisti. Ognuno specializzato in un determinato settore: elettrodomestici, sport & tempo libero, casa & giardinaggio, informatica & elettronica, abbigliamento, fai da te, auto & moto, benessere & cura del corpo, ebook & corsi, giochi & prima infanzia, food & wine.