come scegliere la tavola da snow

Come scegliere la tavola da snow?

Quando decidete di intraprendere uno sport nuovo vi ponete delle domande su quale sia il corretto abbigliamento e la giusta attrezzatura da utilizzare. Se il vostro sogno è quello di imparare lo snowboarding è essenziale capire come scegliere la tavola da snow più adatta alle vostre esigenze.

Tieni conto che non è necessario partire da un top di gamma dato che non siete degli atleti professionisti, semplicemente vi serve uno strumento che vi permetta di surfare sulla neve.

 

Come scegliere la tavola da snow

 

Prima di tutto dovete imparare quali sono i parametri essenziali che vi aiuteranno nella scelta della tavola da snowboard.

Qui di seguito troverete le informazioni che riguardano il range di peso, l’altezza, la larghezza, il camber, il tipo di flex, la soletta, il materiale, il costo e i vari modelli.

 

Come scegliere la tavola da snow? Per range di peso.

Se decidete di acquistare una tavola dovete tenere presente il vostro peso corporeo perchè sulle etichette troverete le specifiche tecniche che riguardano il range di peso che possono supportare. Scegliere quella giusta significa evitare che si snervi prima del dovuto, o che abbia una scarsa stabilità negli atterraggi, o che si rompa prematuramente. Naturalmente non esiste una misura esatta come per le scarpe ma una gamma di misure che si adattano.

 

Come scegliere la tavola da snow? Per altezza.

Il secondo elemento da tenere in considerazione è l’altezza. Se il rapporto peso/altezza é proporzionato potrete scegliere tra la tavola da snowboard “All Mountain” che, posta in posizione verticale, arriva tra il mento e la bocca (ad esempio un rider di 180 cm potrebbe usare una tavola con un range di lunghezza conpreso tra i 158 e il 162 cm) e la tavola da snowboard “Freeride” che arriva tra il naso e gli occhi.

Naturalmente questi parametri non possono essere rispettati se il rapporto peso/altezza non corrisponde agli standard classici. In questi casi la scelta viene fatta in base all’utilizzo: una tavola troppo lunga è più difficile da usare e richiede maggiore sforzo fisico, una tavola troppo corta non darebbe il giusto sostegno.

 

Come scegliere la tavola da snow? Per largezza della tavola.

Un’altra importante caratteristica riguarda la larghezza centrale della tavola.

Esistono tavole “Narrow”, adatte a chi ha piedi molto piccoli (la parte centrale è più stretta rispetto ai modelli standard); tavole “Medium”, tavole “Semiwide” e tavole “Wide”, adatte a chi ha piedi grandi (la parte centrale é più larga rispetto ai modelli standard).

Generalmente le tavole medium sono larghe tra i 24,6 e i 25,5 cm e sono adatte per i piedi che vanno sino al 43 di numero; le tavole semiwide sono larghe tra i 25,5 e i 26 cm e sono indicate per i piedi che vanno dal 43 al 45; le tavole wide hanno una larghezza compresa tra i 26 e i 27 cm e sono indicate per i piedi che vanno oltre il 45 di numero.

Se per errore scegliete una tavola più larga rispetto alla misura ideale avrete un’andatura imprecisa, mentre se la tavola è troppo stretta durante la discesa tenderá a sfregare sul terreno aumentando il rischio di caduta.

 

Come scegliere la tavola da snow? Per soletta.

La soletta è il lato della tavola a contatto con il manto nevoso ed é realizzata con un polietilene prodotto in Svizzera chiamato P-tex.

L’azienda produce due tipi di P-tex: l’estruso” e il “sinterizzato”.

– Il primo è un polietilene economico a basso peso molecolare che viene prodotto scaldandolo a 180° C.

– Il secondo è un polietilene costoso trattato ad alte temperature, con un alto peso molecolare,

Il P-tex sinterizzato rispetto all’estruso ha una percentuale pari al 20-25% di resistenza all’abrasione e all’impatto.

 

Come scegliere la tavola da snow? Per camber.

Il termine “Camber” in una tavola da snowboard indica il profilo in senso longitudinale. Esistono quattro tipologie di camber: camber tradizionale, camber inverso, camber piatto ed infine camber ibrido.

– Le tavole con camber tradizionale hanno un’ottima tenuta su qualsiasi tipo di neve, grazie all’ampia superficie di contatto delle lamine.

– Le tavole con camber inverso assicurano una maggiore rapidità nel cambio lamina e permettono di mantenere una posizione più centrata sulla tavola.

– Le tavole con camber piatto, ideali per i principianti, sono dotati di una superficie di scorrimento molto piú ampia che dona maggiore equilibrio e stabilità al rider.

– Le tavole con camber ibrido sono quelle di ultima generazione che abbinano il camber inverso a quello tradizionale, garantiscono massima precisione sulla neve dura e ottimo galleggiamento nella neve fresca.

 

Come scegliere la tavola da snow? Per Flex.

Il flex indica il grado di flessibilità di una tavola da snowboard e determina la morbidezza o la rigidità della tavola. Il flex viene misurato su una scala da 1 a 10, dove il numero più basso indica che è molto morbido e il numero più alto sottolinea una maggiore rigidità e resistenza alla torsione.

Un flex duro rende lo snowboard molto reattivo, un flex morbido dona minore reattività, un flex medio è l’ideale perchè dona la giusta reattività.

 

Come scegliere la tavola da snow? Per tipologie.

A seconda dell’utilizzo gli snowboard vengono classificati in:

  • All-Mountain
  • Freestyle
  • Freeride

Le tavole All-mountain sono state progettate in modo tale da essere utilizzate in tutte le condizioni di neve e terreno. Sono indicate soprattutto per coloro che hanno deciso di intraprendere questo sport.

Le tavole Freestyle sono più corte in lunghezza e sono indicate per coloro che cercano di cavalcare le piste.

Le tavole Freeride sono più rigide e sono progettate per coloro che passano molte ore sulle piste battute e in vari tipi di terreno.

 

 

Come scegliere la tavola da snow? Per valore commerciale.

Se siete dei principianti non avete di certo bisogno di acquistare una tavola costosa, quindi non cercate dei brand conosciuti e altisonanti. In commercio ci sono degli ottimi prodotti realizzati anche da aziende poco conosciute.

Le tavole con solette in P-tex estruso sono le più economiche e possono avere un valore massimo di listino pari a 400 euro.

Quelle con solette in P-tex sinterizzato sono le più costose e hanno un valore che va dalle 400 euro in su.

Ora che avete le idee più chiare su come effettuare l’acquisto non vi resta che scegliere quella che più si adatta alle vostre esigenze.

Tutte le MIGLIORI TAVOLE da SNOW in OFFERTA per UOMO

Tutte le MIGLIORI TAVOLE da SNOW in OFFERTA per DONNA

Tutte le MIGLIORI TAVOLE da SNOW in OFFERTA per BAMBINO

Category: SPORT & TEMPO LIBERO

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Staff di Come-scegliere.com

Siamo un gruppo di Amici e Professionisti. Ognuno specializzato in un determinato settore: elettrodomestici, sport & tempo libero, casa & giardinaggio, informatica & elettronica, abbigliamento, fai da te, auto & moto, benessere & cura del corpo, ebook & corsi, giochi & prima infanzia, food & wine.