come scegliere il forno

Come scegliere il forno della cucina?

Si tratta indubbiamente di uno dei principali elettrodomestici di cui nessuno può fare a meno: un buon forno, che sia elettrico, termoventilato, a vapore oppure dedicato in maniera specifica alla cottura di manicaretti o dolci e buone pizze da mangiare in compagnia, è l’alleato insostituibile della maggioranza di cuochi professionisti così come degli appassionati di cucina. Scopriamo ora come scegliere il forno per rendere i nostri pasti e gli spuntini ancora più deliziosi.

come scegliere il forno

Come scegliere il forno? Il forno elettrico.

Tra le scelte più ovvie ed essenziali sia per i novizi della cucina che per i cuochi rodati, il forno elettrico rappresenta una delle principali soluzioni per la preparazione di un cibo sano: la cottura al forno è infatti una delle modalità di trattamento dei cibi più corretta, esaltando inoltre le qualità dietetiche e organolettiche delle pietanze.

Il forno elettrico, che ha sostituito la tradizionale variante a gas nelle moderne cucine, è disponibile in diversi moduli e conformazioni tra cui i principali sono:

  • in blocco
  • incastonato direttamente nel piano di cottura,
  • ad incasso, da riposizionare come desideriamo nella nostra cucina componibile

La nostra scelta dipenderà sia dalla collocazione dell’elettrodomestico, sia dalle sue tipologie, che andiamo ad illustrare di seguito.

 

Come scegliere il forno? I forni multifunzione.

Sviluppandosi direttamente dal concept alla base dei forni elettrici, i forni multifunzione sono muniti di doppie resistenze, rispettivamente collocate alla base inferiore e superiore dell’elettrodomestico, e sono dotati di un pianale (detto “grill”) per la doratura delle pietanze.

Rispetto ai classici forni elettrici, i multifunzione includono inoltre un’apposita ventola interna in grado di modificare il proprio funzionamento in base alle funzioni selezionate dall’utente.

Queste possono variare da una semplice diversificazione dei programmi utilizzati, alla scelta del miglior trattamento a seconda della consistenza e del grado di freschezza dell’alimento scelto.

 

Come scegliere il forno? I forni termoventilati.

Dedicati ad un’utenza che conosce i trucchi per ottenere il massimo dalla cucina e dalle proprie ricette gastronomiche, i forni termoventilati aggiungono oltre alle due classiche resistenze interne ed alla piastra per la funzione grill anche un’ulteriore resistenza, posta sul retro, che consente una cottura realmente più uniforme, dal momento che riesce a trattare i cibi su più livelli, mantenendo del tutto separate le caratteristiche di consistenza e sapore tipiche di ogni alimento.

E’ quindi un forno dedicato specialmente a chi è solito cuocere diverse pietanze assieme o ha una famiglia piuttosto grande di cui prendersi cura.

 

Come scegliere un forno? Caratteristiche tecniche e funzioni.

I forni da cucina, indipendentemente dalla loro tecnologia di utilizzo, condividono alcuni elementi di design. In particolare, in fase di acquisto, dovremmo concentrarci sui seguenti aspetti:

  • tipo di apertura della bocca del forno, che influirà sia sul comfort di utilizzo che sulla collocazione dell’elettrodomestico,
  • presenza di funzioni speciali tra cui la programmazione anticipata della cottura tramite display digitale, molto più pratico rispetto al controllo con manopola dei tradizionali forni
  • controllo della regolazione di cottura automatica e preriscaldamento dei cibi, utile nel caso in cui non si desiderasse un piatto eccessivamente caldo.

il forno più venduto

Come scegliere un forno? Facilità di pulizia e sicurezza.

Durante la scelta di questo importante elettrodomestico non dobbiamo sottovalutare la presenza di una funzione di auto-pulizia integrata.

Con l’uso, il forno tenderà a sporcarsi più spesso di quanto si pensa, perciò scegliamone uno dotato almeno di pannello autopulente, in grado di decomporre i grassi formati durante il processo di cottura, facilitando la rimozione della sporcizia al momento del lavaggio vero e proprio.

Assicuriamoci infine della presenza di sistemi di sicurezza ben funzionanti che, in caso di improvviso guasto, facciano scattare lo spegnimento automatico evitando surriscaldamento dei cibi e possibili danni all’ambiente circostante.

Forno elettrico incasso

Forno elettrico piccolo

Forno elettrico multifunzione

Forno elettrico termoventilato

 

 

Potrebbe interessarti anche:

 

Category: ELETTRODOMESTICI

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Staff di Come-scegliere.com

Siamo un gruppo di Amici e Professionisti. Ognuno specializzato in un determinato settore: elettrodomestici, sport & tempo libero, casa & giardinaggio, informatica & elettronica, abbigliamento, fai da te, auto & moto, benessere & cura del corpo, ebook & corsi, giochi & prima infanzia, food & wine.