come scegliere il ferro da stiro

Come scegliere il ferro da stiro?

Stirare è considerata una delle faccede domestiche più pesanti e “pallose” da fare. In questa mini guida andremo a vedere come scegliere il ferro da stiro più adatto e in grado di rendere questa attività il più piacevole possibile.

Stirare il bucato, infatti, è un’attivitá che molte donne ritengono noioso, cercano di rimandare il più possibile, non sanno mai qual é il programma giusto e temono di bruciare i capi delicati.

Questo non accadrebbe (forse) se ognuno avesse un ferro da stiro adatto alle proprie esigenze.

come scegliere un ferro da stiro

Ad esempio:

  • se la famiglia è composta da tante persone ci vuole un ferro da stiro con un serbatoio capiente
  • se avete dei problemi ai polsi è più indicato un modello leggero
  • se avete molti capi delicati che non possono venire a contatto con la piastra, l’ideale é il ferro da stiro a vapore verticale
  • se avete poco tempo da dedicare alla stiratura e non potete passarlo a cambiare in continuazione il programma per adattarlo al tessuto potrete scegliere un modello che abbia l’autoregolazione della temperatura e del vapore
  • se stirate molte camicie  vi serve un ferro da stiro con punta allungata.

Come avrete capito non esiste un ferro da stiro che vada bene per tutti, quindi se avete intenzione di acquistarne uno studiatene i modelli, le caratteristiche, i marchi e i prezzi sul mercato.

 

Come scegliere il ferro da stiro: caratteristiche principali.

In commercio ci sono tanti modelli di ferro da stiro che si differenziano fra di loro per modello e caratteristiche.

Prima di acquistarne uno valutatene la potenza, il peso, la capienza del serbatoio, l’impugnatura, il materiale di cui é composta la piastra, la camera di vaporizzazione e la forma della piastra.

Cerchiamo di spiegare nello specifico queste caratteristiche:

  • Il serbatoio può essere interno o esterno. Il primo ha una capacità che va dai 130 ml fino ai 600 ml e deve essere riempito solo dopo aver staccato l’alimentazione elettrica; il secondo, invece, è maggiore di un litro e a seconda dei modelli può essere riempito o a spina staccata o ad alimentazione collegata.
  • La piastra può essere realizzata o in acciaio inox, o in teflon, o in alluminio, o in ceramica. Le prime due leghe sono le migliori perché distribuiscono il calore in modo uniforme su tutta la piastra; quella in alluminio localizza il calore soprattutto sulla punta; quella in ceramica è meno solida ma molto efficace con i capi più delicati.
  • La punta della piastra in allumino, come abbiamo detto in precedenza, concentra tutto il calore in quella zona, quindi é più indicata per chi stira molte camicie;  il modello in acciaio o teflon, per colmare questo deficit, presenta dei piccoli fori disposti a cerchio sulla punta.
  • Un’altra caratteristica fondamentale é la potenza di erogazione del getto che può essere attivata manualmente per mezzo di un bottone o in modo automatico tutte le volte che la piastra si avvicina ad un tessuto.
  • La potenza del vapore non deve essere mai inferiore ai 50 g/min.
  • L’impugnatura deve essere ergonomica e antiscivolo
  • Il peso del ferro da stiro deve essere compreso tra 1 e 2 chili.
  • La potenza di erogazione di un ferro da stiro deve essere compresa tra  i 1000 ed i 2000 watt, se il valore é inferiore si avranno prestazioni inferiori.

ferro da stiro rowenta più venduto

Come scegliere il ferro da stiro: optional interessanti.

La presenza di optional dipende dal costo dell’elettrodomestico, Maggiore è il prezzo maggiori saranno le caratteristiche tecniche.

Ad esempio potete trovare:

  • La stiratura verticale, cioé la capacità di emanare vapore in verticale per permettere di stirare tende e capi delicati senza toccarli.
  • Il sistema anti goccia che impedisce la fuoriuscita dell’acqua durante la stiratura ed evita che il capo si macchi.
  • La funzione anticalcare che consente al modello di autopulirsi e di espellere automaticamente il calcare dai forellini da dove fuoriesce il vapore.
  • Il sistema di auto spegnimento che consente al ferro da stiro di spegnersi dopo un certo numero di minuti di disuso

 

Come scegliere il ferro da stiro a caldaia.

Decidere se acquistare un ferro da stiro a vapore o a caldaia dipende dall’uso che se ne deve fare.

Chi solitamente accumula il bucato della settimana ha bisogno di un modello che dia ottimi risultati in breve tempo e senza sprechi di energia. In questo caso è consigliabile il ferro da stiro a caldaia esterna, un modello più professionale rispetto a quello tradizionale in grado di dare ottimi risultati di stiratura al primo passaggio.

I vantaggi ottenuti da questo modello sono proporzionali alla somma versata per acquistarlo.

Avrete un prodotto con un serbatoio separato in grado di contenere sino ad un litro di acqua, una maggiore capacità di erogare vapore rispetto ai modelli classici e un risparmio di tempo ed energia.

Lo svantaggio sta nel prezzo, infatti se decidete di acquistare  i modelli più economici vi accorgerete che hanno:

  • meno potenza;
  • il serbatoio é più piccolo;
  • riscaldano più lentamente;
  • fanno più rumore,
  • non hanno né lo spegnimento automatico, né il sistema antigocce, né la funzione anticalcare.

Quindi prima di comprarlo valutate bene quali sono le vostre esigenze, in quale fascia di prezzo é localizzato e quali sono le marche più conosciute.

 

Come scegliere il ferro da stiro a vapore.

Il ferro da stiro a vapore per quanto sia più piccolo di dimensioni rispetto a quello con la caldaia esterna, risulta molto più pesante perchè il serbatoio si trova all’interno della struttura.

Questo modello è adatto a tutti coloro che preferiscono stirare quotidianamente senza creare accumuli di indumenti.

I vantaggi sono:

  • ha un buon livello di stiratura anche se necessita di qualche passata in più;
  • si riscalda più velocemente;
  • fa meno rumore;
  • é più maneggevole;
  • occupa meno spazio
  • é facilmente trasportabile.

Lo svantaggio é legato al fatto che avendo un serbatoio piú piccolo ha una minore autonomia e ha bisogno di essere riempito più volte (naturalmente staccando la spina dell’alimentazione).

A seconda del prezzo si possono trovare modelli con meno funzioni o modelli con caratteristiche maggiori ad esempio il sistema autopulente, la stiratura verticale, la stiratura a secco, il vapore continuo, l’impugnatura in sughero, la funzione anti gocciolamento, il tasto super vapore o la piastra in ceramica.

ferro da stiro a apore

 

Come scegliere il ferro da stiro: altri modelli.

In commercio ci sono anche altri tipi di elettrodomestici utili per stirare ad esempio:

  • Il ferro da stiro da viaggio: si tratta di un apparecchio di piccole dimensioni, con manico pieghevole e serbatoio di circa 60 ml.
  • Il ferro da stiro senza filo: si tratta di un semplice ferro da stiro a vapore che non é alimentato direttamente dalla corrente ma attraverso una base di appoggio che é alimentata dalla corrente.
  • Il ferro da stiro verticale: un modello di tecnologia avanzata che ha la  forma di un attaccapanni, basta poggiare il capo ad una stampella e utilizzare una pistola erogatrice di vapore.
  • La pressa da stiro: un modello pratico e facile da spostare; si utilizza su un qualsiasi ripiano; é veloce a scaldarsi; offre risultati di ottima qualità basta adagiare il capo e pressare.

 

Come scegliere il ferro da stiro: per marche.

Molte sono le case produttrici che si occupano di realizzare apparecchi di tecnologia avanzata sia per quanto concerne il modello a vapore sia per quello a caldaia esterna.

I brand più famosi sono:

Ognuno di loro punta a realizzare il prodotto più completo; quello che utilizza una temperatura adatta a tutti i tessuti; l’impugnatura più maneggevole; l’erogazione maggiore o il consumo minore.

 

Come scegliere il ferro da stiro: occhio anche all’asse da stiro.

Per ottenere un capo perfettamente stirato occorre anche avere un asse da stiro realizzato con materiali solidi, con una buona imbottitura, e una gruglia per poggiare il ferro da stiro.

asse da stiro

In commercio ci sono 4 diversi modelli che si differenziano per costi e materiali:

  • L’asse da stiro a scomparsa viene mimetizzato in qualsiasi posto, puó trattarsi di un carrello con cassetti per depositare gli indumenti intimi, o un armadio ad un’anta che lo nasconde all’interno. Il costo varia dai 200 ai 1000 euro.
  • L’asse da stiro a muro é la scelta ideale per chi ha poco spazio. Viene agganciato alla parete, abbassato quando serve e alzato al termine del lavoro. Il costo varia dai 50 sino ai 500 euro.
  • Un’altra scelta potrebbe essere l’asse da stiro pieghevole che può essere riposto dietro una porta o in un ripostiglio. Il costo é compreso tra i 50 e i 250 euro.
  •  L’asse da stiro da tavolo é di piccole dimensione, di facile utilizzo e serve per lavori veloci. É il più economico parte dai 20 euro sino ai 100.

 

Come scegliere il ferro da stiro: per prezzo.

I ferri da stiro possono essere acquistati nei centri commerciali, nei negozi specializzati o sugli E-commerce dove é possibile trovare gli stessi modelli ma a prezzi vantaggiosi (vedi Amazon).

Il costo dipende dalle caratteristiche del ferro da stiro, dal modello e dalla casa produttrice. Naturalmente un modello economico non ha le stesse qualità di un modello costoso per cui scegliete in base alle vostre esigenze.

Un ferro da stiro con caldaia esterna completa di tutte le funzioni può arrivare a costare anche 250 euro, un buon modello con sufficienti caratteristiche si aggira intorno ai 140/160 euro, un modello di base lo potete trovare anche a meno di 100 euro.

Un ferro da stiro a vapore adatto a chi ha pochi indumenti da stirare e ha bisogno solo di poche funzioni si aggira intorno ai 50 euro, se poi avete bisogno di un modello più completo con varie funzioni il costo varia dai 60 ai 100 euro.

Ora che avete tutte le indicazioni non potete più sbagliare, scegliete il modello giusto affidandovi al marchio che più vi rassicura e buon lavoro!

 

ferro da stiro in offerta su amazon

Category: CASA & GIARDINAGGIOELETTRODOMESTICI

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Staff di Come-scegliere.com

Siamo un gruppo di Amici e Professionisti. Ognuno specializzato in un determinato settore: elettrodomestici, sport & tempo libero, casa & giardinaggio, informatica & elettronica, abbigliamento, fai da te, auto & moto, benessere & cura del corpo, ebook & corsi, giochi & prima infanzia, food & wine.